Cos’è il coaching motivazionale

Un intervento di coaching personale che attraverso test, analisi della capacità di leadership e tecniche specifiche, rafforza e migliora l’imprenditore dal punto di vista dell’equilibrio personale, dell’autostima, della concentrazione, della serenità, della determinazione, della forza di volontà, e stabilizza il suo umore, affinché egli possa essere sempre una guida efficace per la propria azienda e condurla al successo.

A chi è rivolto il corso

L’intervento è rivolto principalmente all’imprenditore e ai dirigenti.

La consulenza di coaching si svolge attraverso incontri individuali intensivi e concentrati in un breve lasso di tempo, durante il quale si svolgono le seguenti attività:

1) Analisi dell’attuale capacità di leadership dell'imprenditore o del dirigente

Attraverso tre test si misurano la personalità, il problem solving, e l’attitudine alla leadership e in seguito, attraverso un colloquio individuale si approfondiscono e si condividono i risultati e si individuano le soluzioni.

2) Istruzione sul comportamento necessario alla funzione del leader

L’imprenditore viene formato su concetti fondamentali quali etica, morale, codice etico, trasgressioni e comportamenti inadatti e dannosi per se stesso e per l’azienda.

3) Riflessioni e autocritica

Attraverso una specifica tecnica introspettiva, l’imprenditore viene accompagnato nelle sue intime riflessioni sui suoi comportamenti costruttivi e distruttivi, al fine di realizzare una nuova consapevolezza del suo ruolo e degli atteggiamenti necessari a svolgerlo con successo.

4) Adeguamento del comportamento del leader al proprio ruolo

L’imprenditore viene aiutato a realizzare il cambiamento prestabilito e necessario attraverso lo sviluppo di un nuovo codice di comportamento, che servirà da guida pratica nel suo modo di agire. 

5) Istruzione sul comportamento delle personalità vampiro o antisociali

In questa fase l’imprenditore viene istruito sul comportamento delle persone distruttive e sui motivi del loro comportamento negativo, considerando che spesso tali individui non vengono riconosciuti come nemici. Si definiscono personalità distruttive (tra il lavoro e la vita) coloro che, con il loro comportamento, distruggono più di quello che creano. 

6) Individuazione delle influenze negative

A questo punto il coach aziendale aiuta l’imprenditore a localizzare le personalità distruttive presenti nella sua vita e redige assieme a lui un programma per gestire la situazione con verifiche costanti fino alla risoluzione della situazione.

Risultati del coaching motivazionale

La sua rinnovata motivazione, si trasforma in capacità di dare energia ed entusiasmo ai suoi collaboratori influenzando positivamente l’intero andamento dell’azienda. Con il suo rafforzamento emotivo e l’eliminazione o la corretta gestione delle persone distruttive che influenzano la sua vita e il suo lavoro, l’imprenditore viene proiettato in un nuovo livello di vitalità, fatto di: maggiore equilibrio personale, maggiore autostima, maggiore concentrazione, più serenità, più determinazione, un aumento della forza di volontà e un umore stabile e positivo.

Iscriviti alla nostra Newsletter